La psicoterapia bioenergetica: come funziona?

Tu sei qui

psicoterapia bioenergetica

La psicoterapia bioenergetica è un tipo di analisi che basa la sua riuscita su un concetto chiave: il benessere e il malessere di una persona si riflettono direttamente sulle sue caratteristiche somatiche, dalla postura alla respirazione. Lo stress quotidiano, le risposte negative a una serie di situazioni problematiche date dall’ambiente circostante si ripercuotono sul corpo, creando dei veri e propri blocchi a più livelli, soprattutto di tipo muscolare. Il segreto della bioenergia è quello di cercare di sciogliere questi blocchi.

Attraverso la bioenergetica esercizi pratici per vivere meglio lo stress quotidiano.

L’analisi bioenergetica agisce direttamente sul fisico, attraverso una serie di esercizi studiati, proprio per eliminare i sintomi fisici delle problematiche dovute allo stress. Grazie all’aiuto di numerosi psicoterapeuti, anche a Milano questo tipo di terapia alternativa sta prendendo piede e aiutando sempre nuove persone a far fronte a veri e propri disturbi come gli attacchi d’ansia o gli attacchi di panico.

Cosa aiuta ad affrontare la bioenergetica?

Qualsiasi problema impedisca di vivere in modo sereno la vita quotidiana e si risolva, alla lunga, in episodi sempre più gravi, può essere il giusto terreno di applicazione per la bioenergetica. Di norma, in un attacco di panico i sintomi principali sono:

  • Tachicardia e pressione sul petto;
  • Iperventilazione o generica sensazione di asfissia;
  • Tremori e brividi;
  • Sensazione di paura improvvisa, immobilizzante, spesso immotivata;
  • Copiosa sudorazione;
  • Diffuso senso di nausea.

Con la presenza dei sintomi sopra citati si può provare a rivolgersi a uno specialista e attuare una terapia di bioenergia.

Latest blog posts

Prenota la Tua Visita online

Contattaci per prenotare un colloquio o richiedere Informazioni

RICHIEDI UN CONSULTO

© Copyright 2017 - Tutti i Diritti riservati  - Dott.ssa Luciana Tamagni – P.IVA: 06693110964

Privacy Policy | Cookie Policy

Adeguato al GDPR 2018