Cos’è la psicoterapia bioenergetica

Tu sei qui

psicoterapia bioenergetica

La psicoterapia bioenergetica è un tipo di analisi che nasce a metà degli anni cinquanta negli Stati Uniti, a opera di uno psicoterapeuta e medico, Alexander Lowen. La teoria su cui si basa cerca di comprendere lo status psicologico del paziente analizzando e interpretando la sua postura, il suo modo di muoversi e la sua respirazione. Le caratteristiche somatiche hanno infatti un ruolo importantissimo e sono il riflesso delle problematiche che affliggono gli individui.

Una teoria alternativa per sconfiggere l’ansia

Oggi riconosciuta come un metodo di cura alternativa, l’analisi bioenergetica porta a una terapia molto pratica, attraverso gli esercizi di bioenergetica. Il loro fine è proprio quello di ricreare un contatto tra la persona e il proprio essere, la propria natura, le proprie inclinazioni personali e le proprie emozioni. In tale modo si ottiene come risultato quello di vivere la vita in modo più rilassato, piacevole, metabolizzando sia i traumi quotidiani che lo stress.

Curarsi e imparare a stare meglio

La strada che conduce al proprio benessere può sembrare lunga e difficile da percorrere, ma questo tipo di terapia alternativa offre un approccio diverso che può ben adattarsi ai bisogni di chi sente di vivere un momento particolarmente stressante nella sua esistenza. Tutti i sintomi negativi legati agli attacchi di panico o attacchi d’ansia sono, d’altra parte, una seria risposta dell’organismo a fattori di stress ed è il caso di affrontarli seriamente, facendo riferimento a un psicologo a Legnano che guidi il diretto interessato attraverso una terapia personalizzata come quella bioenergetica.

Latest blog posts

Prenota la Tua Visita online

Contattaci per prenotare un colloquio o richiedere Informazioni

RICHIEDI UN CONSULTO

© Copyright 2017 - Tutti i Diritti riservati  - Dott.ssa Luciana Tamagni – P.IVA: 06693110964

Privacy Policy | Cookie Policy

Adeguato al GDPR 2018